Resi semplici entro 14 giorni

Resi semplici entro 14 giorni

Le migliori boutique di moda del mondo su un’unica piattaforma I Consegna gratuita per gli ordini superiori ai €100 e resi semplici

La DoubleJ

Consegna gratuita sopra I 100€

Resi semplici entro 14 giorni

LA DOUBLEJ

Metafisica, vibrazioni positive e colori solari che mettono il buon umore: questi gli ingredienti di un brand da qualche anno alle luci della ribalta nelle fashion week e nei saloni di design, per via della sua anima bizzarra. Parliamo di La DoubleJ, marchio cosmopolita nato in Italia per mano della giornalista e designer JJ Martin, losangelina di nascita e trapiantata a New York prima e a Milano poi. Eterna esploratrice dei mondi interiore ed esteriore, JJ Martin ha avviato il progetto La DoubleJ nel 2015 a Milano, proprio con l’intento di omaggiare the italian way of life. Il bacino d’ispirazione è l’immenso archivio di colori, immagini e pattern del Bel Paese, ingredienti che la trendsetter ha sapientemente dosato, ma senza timore di eccedere, in un articolato racconto delle icone milanesi dello stile.

La DoubleJ si pone l’obiettivo di “aumentare le vibrazioni interiori” attraverso creazioni che prendono forma sotto “la lente dell’autentica gioia”. Oggi La DoubleJ è una maison dall’identità fortemente riconoscibile, che propone un nuovo concetto di moda fondata su stampe d’archivio, rari prodotti vintage e design che fa tendenza. Un’azienda da 10 milioni di euro di fatturato, con una rete di distribuzione che conta oltre 100 punti vendita in tutto il mondo. Ciliegina sulla torta, un visitatissimo store online che da solo genera più del 30% degli introiti complessivi.


Il catalogo La DoubleJ


Il catalogo La Double J è uno scrigno che riflette pienamente lo stile eclettico della sua fondatrice, con proposte che non seguono i trend delle stagioni e che non vogliono assomigliare a nulla di gi esistente nella moda tradizionale. I capi sono unici oppure parte di piccole capsule basate su tessuti di archivio. Le decorazioni sono realizzate a partire da pattern vintage scoperti dalla founder durante i suoi innumerevoli viaggi negli angoli più autentici d’Italia, mentre la produzione è affidata alle aziende storiche rinomate e con i tessuti più pregiati, decorati secondo lo stile e la tradizione tessile italiana.

Emblematico della sofisticazione di cui il brand si fa portatore è il suo “primo amore”, ovvero il modello d’esordio LDJ Swing Dress, realizzato in prezioso twill di seta sfoderato del Lago di Como e – nella nuova collezione - orlo inferiore decorato con piume di struzzo. Un abito che va bene tanto per il brunch quanto in ufficio o agli aperitivi. Oppure l’italianissimo Visconti Dress lunghissimo e infinitamente romantico, ispirato “alla famiglia piu chic d’italia”. Le proposte di abbigliamento sono davvero tante e per numerosissime occasioni: dalla collezione sportiva, con leggings e turtleneck, fino alla collezione da notte, decorata con coloratissimi motivi floreali e onirici affinché le good vibes risuonino anche durante il sonno. Che dire della selezione Party Dressing? Scintillante, come le migliaia di paillettes o il lucente jacquard di cui sono fatti i modelli trainanti.

Ma non è finita qui: una lunga selezione di proposte merita l’esplorazione prima di chiudere la sezione ready to wear. A partire dalle magliette, delle quali menzioniamo l’iconica Sciura Tee, modello elegante come le signore dell’alta borghesia milanese da cui trae ispirazione il nome, realizzata in seta e puro jersey di cotone; o ancora l'audace Jazzercize T-shirt, con una fantasia di fiori da metterci subito di buon umore. La collezione di swimsuit è allo stesso modo un tripudio di colori e ricordi: come quelli evocati dal modello Scarlett, icona indiscussa dalle maniche increspate svolazzanti e una scollatura quadrata ispirato alla diva di Hollywood Rossella O’Hara - in perfetto stile Via col Vento. E poi ancora scarpe, accessori, lussuosissimi capispalla e un’irresistibile selezione di borse, piccole e partiche ma anche enormi e capienti. In effetti, è difficile trovare qualcosa che non sia cult, dato l’estro di JJ nel rintracciare la bellezza e mescolarla al meglio che il presente ha da offrire.


Housewives: l’home design per una casa gioiosa


E se finora lo abbiamo taciuto, è arrivato il momento di dirlo: l’abbigliamento è solo una parte, sebbene importante, nel ricco e lussuoso catalogo di questo brand multifunzionale e dalle sfaccettature imprevedibili. La DoubleJ marchia il lifestyle di chi è felice o vuole imparare a diventarlo, e per questo si è spinta a decorare gli oggetti d’arredamento che acquistiamo per fare mostra del nostro lato interiore attraverso la casa.

Ed ecco quindi che a La DoubleJ Editions si affianca alla collezione La DoubleJ Housewives. Qui ci si perde in un mondo di coloratissimi bicchieri in vetro di Murano, di biancheria da tavola dai pattern psichedelici e di piatti di porcellana decorati rigorosamente a mano. È deliziosa l’intera selezione di set da tè e da dessert che vede grembiuli, tovaglioli e vassoi da portata alternarsi in numerose forme e pattern vivaci. Cuscini e coperte trapuntate completano la selezione living e bedroom con tante fantasie per un tocco di glamour in spazio minimal o per impreziosire con un twist audace un appartamento già carico di motivi.

Tutte le creazioni de La DoubleJ sono un concentrato di vitamina J, la gioia di cui si nutre il marchio e che sintetizza in stampe vibranti e amore per tutto ciò che esuberante.


Perché scegliere La DoubleJ


Tra i meriti di La Double J vi è quello di far costantemente rivivere la magia dell’immaginario italiano attraverso prodotti con uno spirito contemporaneo e una personalità multiforme, dall’indubbio valore artistico. Un’azienda devota al Made in Italy tanto da renderlo il perno della catena del valore, incluse la ricerca dei materiali e la lavorazione: gli abiti di seta vengono infatti dalla vicina Como e le maglie sono lavorate in Toscana. Un catalogo 100% made in Italy che vale una visita approfondita.

Scegliere La Double J significa inoltre circondarsi di un’aura di colore e attenzioni, ricercare la connessione interiore e non temere il giudizio altrui mettendo in mostra prodotti che sono un vero e proprio inno alla gioia. In questo senso, è notevole come il marchio sia riuscito a distillare così chiaramente la sua missione nonostante l’ampio ventaglio di categorie di prodotto presidiate, senza per giunta diluire neppure di un po’ il suo significato.

Ad oggi è lunga la lista di nomi di spicco che hanno collaborato con JJ Martin, da Kartell per le sedute imbottite a LaDurée e The Socialite Family per l’homeware fino alle vetrerie di Murano per la coloratissima linea di glassware, a testimonianza del carattere realmente trainante di questo interessante brand.

Ripristina i filtri

La DoubleJ

singular 1 di 10